Fabio Celi | SE MI LASCI TI CANCELLO | RIFLESSIONI DI PSICOLOGIA


Domenica 17 luglio ore 18
Palazzo Mediceo, Seravezza
Ingresso libero fino a esaurimento posti e senza prenotazione

Siamo felicissimi di annunciare il ritorno, visto che è già stato nostro graditissimo ospite nel 2021, di Fabio Celi, psicologo psicoterapeuta specialista in psicoterapia cognitivo-comportamentale e rinomato docente universitario.

Considerato il grande successo dell’anno scorso e l’ineguagliabile capacità di Celi di argomentare e spiegare i misteri della mente con parole precise e coinvolgenti, non possiamo che essere onorati di inviarvi a partecipare alle “Riflessioni di uno psicologo sull’inutile illusione di cancellare i ricordi”.

Nel celebre film “Se mi lasci ti cancello”, una clinica avveniristica promette ai pazienti di cancellare dai loro cervelli i dolorosi ricordi di amori finiti. È una buona idea? No. Non è una buona idea perché le nostre menti pensano e ricordano quello che vogliono e noi non le possiamo comandare. Non è una buona idea perché, come il film ci mostra molto chiaramente, l’illusione di cancellare i nostri pensieri e le nostre emozioni finisce per farci stare ancora più male. La guerra con le nostre menti e quello che contengono produce nuovi dolori. L’alternativa è la pace. Fare la pace significa rispondere ai pensieri, pensandoli; rispondere ai ricordi, ricordandoli; rispondere alle emozioni, cercando di emozionarci. 

Non vediamo l’ora di accogliere Fabio Celi, come sempre nella splendida cornice di Palazzo Mediceo a Seravezza.

Scopri qui il programma completo del Festival!